Pittoni (lega), Salvini chiede soluzioni per figli di genitori che lavorano nei tre mesi di vacanze scolastiche

13 aprile - «Che l'Italia sia il Paese in cui la scuola garantisce tre mesi di vacanze consecutive, è un dato di fatto, riferito ovviamente agli studenti. Il titolo dell'incontro di Torino al quale ha partecipato Matteo Salvini, era "Riprendiamoci il lavoro". Le parole del leader della Lega sono state: "Per la scuola siamo l'unico Paese che fa tre mesi di vacanze consecutive all'anno e se non ci sono i nonni, si resta fregati". Si riferiva ai genitori che lavorano e non sanno a chi affidare i figli. Gli insegnanti non c'entrano. E' un problema segnalato da molte famiglie, per il quale il Carroccio chiede soluzioni non necessariamente legate a studio e strutture scolastiche». Lo afferma Mario Pittoni, responsabile federale Istruzione della Lega Nord.

 

 

 

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2017 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159